martedì 8 luglio 2008

I biscotti della mia infanzia

Prendete la ricetta di "Is pistoccus" . Quella scritta un po' piu' in giù. Spolverateli di zucchero semolato invece che zucchero al velo. Vi prego, fatelo.

E poi, ditemi.
Vi piaceranno? Opuure, sono solo i ricordi della mia infanzia che parlano?

8 commenti:

  1. Fatto ti saprò dire...
    Grazie
    ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao Pinella, ho un premio per te! Quando puoi passa a ritirarlo!
    Mel

    RispondiElimina
  3. ciao pinella buoni i savoiardi...se vieni da me c'è un un premio per te!!ciao

    RispondiElimina
  4. Li avevo già ammirati in coqui,ma non ti ho lasciato nessun commento.
    Lo faccio qui,perchè mi piace molto il tuo blog,oltre che i tuoi dolci, e mi fa piacere dirtelo.
    Ciao

    RispondiElimina
  5. gentile pinella i suoi dolci sono sempre speciali... magici!

    RispondiElimina
  6. Hai ragione Pinella, anche a me questi biscotti ricordano l'infanzia!
    Li proverò presto, con lo zucchero semolato, come consigliato da te!
    Complimenti per il tuo bellissimo blog e per le tue ricette, che spesso deliziano la mia famiglia, grazie ancora!!!
    Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  7. Troppo golosi!Anch'io adoro la frolla e proverò questi pasticcini,grazie ancora!

    RispondiElimina
  8. ciao pinella, grazie mille per questa ricetta e anche per quella della ganache montata.
    Vorrei che venissi a vedere il risultato o sul mio blog o sul forum di panperfocaccia.eu
    grazie grazie grazie
    Cinzia

    RispondiElimina