domenica 17 novembre 2013

Una crema...tanti dolci

A dirla tutta...io avevo voglia di fare dei macarons.....e li volevo esattamente fare con un lemon curd. 


Ogni tanto mi prende questa incontenibile voglia di limone. 
Credo che sia legata a molto altro...come se il profumo del limone legasse a mo' di fiocco un gran cesto pieno di ricordi che io continuo a tenermi addosso tutti i giorni della mia vita.

Sta di fatto che ....un profumo trascina un sapore, un sapore trascina un ricordo...ecco che mi viene in mente la tarte au  citron meringué...
Ma non ho tempo per fare la tarte per intero...e poi volevo i macarons...!

E' cosi che penso di riunire in un macaron i sapori della tarte au citron. Dentro un batuffolo di crema, sopra un ciuffo tondo di meringa...magari leggermente flambata...un che d'oro in foglia...

Ed è nato il mio macaron citron meringué.



Ma la foto della tarte era lì...al centro della pagina e...Non ci vuole mica una frolla come base..Tiro fuori un pacchetto di speculoos comprati al market e che adoro! e...in un minimo di tempo ho avuto anche la mia piccola tarte....
Questa mousse è spettacolare. Come la immaginavo.
Il sapore del limone è sottile ed avvolgente...

No. Non c'è nulla che mi scaldi il cuore come il profumo del limone....


Mousse al limone
( da una ricetta di Christophe Michalak )



Per il cremoso al limone
3 uova intere medie150 g di zucchero semolatoscorza e succo di 2 limoni ( per circa 150 g di succo)2 g di gelatina10 g d'acqua150 g di burro ( 180 g nella ricetta originale)
+ 250 g di panna semimontata
Idratare la gelatina con l'acqua e poi scaldarla leggermente al micro-onde. Versare le uova in una ciotola. Aggiungere lo zucchero e mescolare con una frusta ma senza montare. Profumare con la scorza grattugiata dei limoni ed il succo. Mescolare e portare a cottura fino alla temperatura di 85°C. Aggiungere la gelatina. Far scendere di temperatura fino a circa 45°C. A questo punto aggiungere il burro a piccoli pezzi cercando di creare una emulsione fluida e cremosa.Far raffreddare in frigo. Aggiungere la panna semimontata lavorando velocemente e delicatamente per realizzare una mousse lucida e spumosa.Conservare in frigo. 
Per la sablé ricostituita
175 g di biscotti speculoos50 g di burro
Sbriciolare i biscotti con un mixer ma non a polvere fine. Aggiungere il burro morbido e amalgamare. Distribuire il composto sul fondo di un quadro rettangolare e compattarlo. Far freddare in frigo. 
Preparazione
Inserire la mousse all'interno di una sac à poche munita di un beccuccio liscio di circa 1 cm di diametro. Sprizzare la mousse in sfere circolari una accanto all'altro. Decorare con scorza di limone e dei dischi di cioccolato bianco.

Stampa la ricetta

Se poi...vi dovesse avanzare della mousse...nessun problema.
Avete dei bei bicchierini da riempire?


Se poi vi e' avanzato anche un macaron...


18 commenti:

franci e vale ha detto...

Pinella sei veramente un mito!!
Questa mousse scalda il cuore anche a me in questa grigia mattina: da provare assolutamente!
Grazie, Franci

Cuoca Pasticciona ha detto...

Mamma mia Pinella, quanto sei sfiziosa! Complimenti :)

Enrica - Vado...in CUCINA ha detto...

uno spettacolo da mangiare con gli occhi e con il gusto

Acquolina ha detto...

mmmm, tutto perfetto e delizioso al limone!

Elena ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Elena ha detto...

Sembra di assistere a uno spettacolo circense: i macarons che fanno i funamboli sui bicchierini.
Non ti smentisci mai!!!!

Eleonora D ha detto...

equilibrio.

questo post emana un senso di assoluto equilibrio...e non so perché ma sento solo splendido silenzio mentre ammiro le foto...
silenzio e profumo di limone.

quei ciuffi di cremoso sopra la sablé ricostituita sono così..."pieni di sé", fieri,abbondanti...irresistibili.

splendida, come sempre. grazie.

La cucina di Esme ha detto...

una nascita degna di nota...spettacolari!

Gigi Campani ha detto...

Ciao ti seguo da tanto e ti ammiro tantissimo!!!
Volevo chiederti se le uova le fai scaldare a bagnomaria per portarle a 85° tipo zabaione, grazie, grazie di tutto!!

Pinella Orgiana ha detto...

No, no. Ho messo la retina spargifiamma e bassa fiamma...

terry giannotta ha detto...

Ti dirò anche io farei un sacrificio e li mangerei tutti e due! Bellissimi dolci e anche bellissime foto, complimenti!

monica ha detto...

Io non riesco a capire come possa essermi sfuggito il tuo favoloso blog fino ad oggi!!!
Le tue creazioni sono superlative, golosissime, e non ho nemmeno visto tutto.
Spero di riuscire a imparare molte cose da te.
Ciao.

annalisa coppola ha detto...

eccezionali i tuoi macarons sono splendidi!!
Annalisa
♥ ♥ ♥ ♥ ♥
http://provarepercomprare.blogspot.it/
http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/

valentine ha detto...

rimango sempre a bocca aperta e senza parole davanti alle tue preparazioni, questa mousse va dritta nelle cose da provare al più presto... i macaron mi fanno ancora troppa paura!
PS: secondo te, quali sono gli speculoos migliori? nel mio ultimo viaggio a Parigi ho preso i Lotus e ho comprato lo zucchero cassonade per provare a rifarli e poi, se avanzano, provare la patè a speculoos... sei una vera tentatrice :)

Pinella Orgiana ha detto...

Tra i commerciali...LOTUS per sempre!

Luciana_DTT ha detto...

Pinella,non lascio quasi commenti ma ti seguo sempre fedelmente.
Stupendissima !!!

Adesso passo alle domande perche' questo cremoso e' troppo bello e il mio timore del burro e' infinito :)

1) La gelatina usata (perche' ne vedo poca) e' da 200? e in quanto tempo tira?

2) Dopo la sosta in frigo va montata e unita alla panna oppure no?

3) (paura) Il cremoso fuori dal frigo si smonta presto o regge come le mousse dei bicchierini in generale?

Grazie !!:) Sei un punto di riferimento!

Pinella Orgiana ha detto...

Eccomi Luciana!

La gelatina usata (perche' ne vedo poca) e' da 200? e in quanto tempo tira?
si, da 200 Bloom.Non tira eccessivamente. Da solidità e struttura. La crema data la cottura e il burro ha già una sua consistenza.

2) Dopo la sosta in frigo va montata e unita alla panna oppure no?
No. Va lavorata e unita alla panna

3) (paura) Il cremoso fuori dal frigo si smonta presto o regge come le mousse dei bicchierini in generale?
Regge benissimo!

Luciana_DTT ha detto...

Grazie Pinella :)
Preziosa come sempre!