martedì 16 aprile 2013

Si...è lo stesso dolce....ma...ma..

Lo stesso. Non ho cambiato quasi nulla.
Manca il cremoso di cioccolato Caramelia..e direi che è un'assenza che si sente.

Ma ho una teoria. E ho idea che non sia neppure nuova.
Se cambi il contenitore...il sapore di un dolce è lo stesso?

Io dico di no. Tutto dipende da come affondi il cucchiaino. Se di lato, se ci sta tutto intero. Selo devi solo appoggiare. Se....



Venivano due amiche a trovarmi, stasera.
Ho tirato fuori dal frigo tutto cio' che era rimasta da sabato. Ho imbastito un dessert con i nuovi  bicchierini parigini, quelli che ho comprato da Bovida ,in rue Montmartre, ai quali non ho saputo resistere.

Li sognavo da tempo...Credo ci stiano bene le sfere. E io le avevo. Un avanzo del cremoso di ieri che ho colato all'istante....Una quenelle di mele. Un fiocco di panna. 5-6 quadretti di crumble.....Anche l'avanzo del disco di cioccolato...

Mi sembra di sentire mia zia Lollo'...." Non si butta la roba da mangiare...è peccato grave...."


6 commenti:

  1. Beh...che dire...
    Anche i tuoi "avanzi" (se così si può chiamare questa meraviglia) battono di gran lunga i miei "capolavori"...
    Sei davvero bravissima Pinella...non so cosa darei per vedere dal vivo le tue meraviglie!!!
    Mi sono data come obiettivo di riuscire prima o poi a riprodurre uno dei tuoi strepitosi dessert in chiave gluten free...
    Ti farò sapere!!
    Un abbraccio sferico
    Sara

    P.s. I bicchieri parigini sono deliziosi, rendono ancora più artistica la composizione

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con Sara, sei bravissima.
    Venire a trovarti sul tuo blog è proprio un piacere dei sensi.

    RispondiElimina
  3. ....hai creato l'ennesima meraviglia! senza parole.
    Complimenti

    RispondiElimina
  4. Salve, il suo blog é una vera meraviglia !

    RispondiElimina
  5. Esistono mattine in cui questi commenti rallegrano il cuore....

    RispondiElimina
  6. belle queste variazioni sul tema, Pinella. Buona giornata :)

    RispondiElimina