domenica 28 dicembre 2008

All'età di 1 anno ho scelto un uovo

Il 28 dicembre di 52 anni fa, mio padre mi prese in braccio e mi fece sedere sul tavolo della camera da pranzo. Di certo, doveva esserci una torta tipo quelle con il pan di spagna bagnato con l'alkermes e farcito di crema al limone. Sono certa che sopra ci fosse la glassa con lo zucchero al velo e le palline argentate. In genere, e l'ho potuto vedere nei compleanni successivi, mamma infilava al centro una candela, non una candelina, proprio una candela , tipo quelle che usavamo quando in paese mancava la corrente e ci potevamo scordare che tornasse, almeno per quella notte. Nonostante tutti i "Torna luce torna" che mamma ci faceva cantare a squarciagola.

Era tradizione che al primo anno d'età fosse data ai bimbi la possibilità di scegliere un oggetto, non ricordo per i miei fratelli venuti dopo quali avessero messo sul tavolo, ma posso pensare che si trattasse di libri, soldi, pane e altre cose a simboleggiare il futuro.

Io, piccolissima, scelsi un uovo. Mia sorella, la custode dei ricordi, sostiene che babbo ne fosse stato felice, l'uovo era il simbolo dell'abbondanza, e che fosse ragionevolmente certo che nella mia vita non avrei sofferto la fame.Mamma, invece, a quanto pare, rise e disse che di certo sarei stata una golosa senza pari.

Mi piace pensare che il significato fosse quello di una vita piena come un uovo.

Un amico, un caro, carissimo amico, stamattina, mi ha detto che di certo non avrei potuto scegliere null'altro. Lo diceva mentre frullavo a spuma soffice e chiara 4 uova per farmi il mio dolce di compleanno....

Torta all'arancia e mandarini


Torta morbida all’arancia
( da una ricetta di Maffo)

Ingredienti:
300 gr di polpa d’arancia
20 ml olio di semi
300 gr zucchero
150 gr farina 00
1 bustina lievito per dolci
4 uova grandi intere

Stampo quadrato imburrato ed infarinato
Forno: 175°C
Ho preso delle arance, ho grattugiato la scorza e poi con un coltellino le ho quasi pelate al vivo. Le ho pesate per ottenere circa 300-350 gr di polpa. A questo punto, le ho tagliate a dadini e messe nel frullatore. Ho frullato fino ad ottenere una purea morbida e liscia. Ho montato a spuma le uova intere con lo zucchero. Delicatamente, amalgamando dall'alto verso il basso ho aggiunto la purea d'arancia, quindi l'olio e la farina setacciata con il lievito. Ho versato nello stampo e infornato fino a cottura con la prova della lama.
Quindi, ho rifilato i bordi con un coltello affilato e tagliato a quadretti di circa 4 cm. Ho spolverizzato con zucchero spolvero e decorato con un nulla di marmellata d’arancia profumata al cardamomo.

Nota: Unire alla polpa d’arancia quella dei mandarini fino a raggiungere il peso indicato. 

26 commenti:

Azabel ha detto...

Buon compleanno!
Non avevo mai sentito parlare di quest'usanza, ti auguro che la tua vita possa continuare ad essere cosi', piena e vitale...

Mariolin Careme ha detto...

Buon compleanno aspettiamo la torta!

Pinella ha detto...

Careme...ti sorprendero'.......

clelia ha detto...

tu.. prepara la torta.. che le candeline per il mio compleanno le metto da sola...intanto vado a recuperarle..che sono tantine...
Clelia

Kakawa ha detto...

Tanti auguri Pinella!!...veramente di tutto cuore!

Rossella ha detto...

Auguri cara..infiniti auguri di ogni bene :*:**
adesso aspetto la torta :-)
Bacioni ^_^

Pinella ha detto...

Molto, molto semplice, Rossella....

Elisa80 ha detto...

Buon compleanno anche se da pochi minuti è il 29/12!!! Auguroni di cuore ti seguo sempre affezionata ..... sei sempre bravissima, anche le torte semplici semplici hanno un non so che di originale e si gustano anche con gli occhi!!!! Buone festeElisa80

sandra ha detto...

Auguri Pinella!!!

Stefania ha detto...

Allora ecco svelato il mistero di "meglio un uovo oggi che una gallina domani" !
Cento di questi giorni Maestra !!

erika ha detto...

buon compleanno!

Denise ha detto...

tanti tanti auguri e grazie per questa ricettina squisita!!

Gunther ha detto...

auguri... aspetto la torta che se è quella in foto è magnifica

Mariolin Careme ha detto...

le premesse sono molto buone ( mi riferisco alla foto) cmq tu mi stupisci sempre! ciao

Annabruna ha detto...

questa torta specialissima io ho avuto la fortuna di assaggiarla: non ci sono parole per descriverne la morbidezza, il profumo, il sapore delizioso di arance e mandarini... un'opera d'arte signori miei! Ancora auguri, Pinella, e ancora grazie per questi momenti di intensa felicità.

Pinella ha detto...

Mia cognata e speciale....e ha un figlio mio strenuo ed entusiasta supporter....Baci, alla prossima!

michela ha detto...

Pinella tanti tanti auguri di buon compleanno.
Io invece non mi aspetto la torta perchè sai sorprendere anche con un fiocco ed anche con un sol uovo.
Ciao.

Pinella ha detto...

Ops...la e è naturalmente accentata..

dolci a ...gogo!!! ha detto...

anch'io penso che era un buon presagio la scelta dell'uovo visto la bravura con i dolci e tutto il resto:-)...cmq augurissimi di buon compleano e ti auguro che il nuovo anno inizi bene, prosegua come desideri e termini con grandi soddisfazioni,bacioni imma

Mammazan ha detto...

Bellissimo il racconto, la torta poi......sublime!!
Non sono riuscita a caricare il link del concorso..

Dolcienonsolo ha detto...

Provo solo ad immaginare il profumo...Buon anno

GiorgiaM ha detto...

Buon Compleanno Pinella !! (e buon Anno!!!)

natalia ha detto...

Buon compleanno ! Che buona deve essere questa torta !

simo ha detto...

Stà nevicando!che bello,vedere la campagna parmense cosi bianca,ci vuole un dolce speciale,quale? ma quello della dolce Pinella, quello
del suo compleanno!è già nel forno,
che profumo,non vedo l'ora di sfornarlo,e coprirlo di bianco zucchero, cosi come la neve stà coprenso la campagna.Grazie ancora
Pinella,e auguri.

Pinella ha detto...

Dimmi come ti è venuto e se ti piaciuto....

simo ha detto...

Ciao dolce Pinella, il dolce mi è venuto,nonostastante la mia inesperienza, veramente buono,la gioia piu' grande l'ho avuta dalla
mia famiglia, l'hanno praticamente
divorata.grazie ancora Pinella continuerò a leggere il tuo dolcissimo Blog per poter apprendere sempre di piu.
Un abbraccio