domenica 9 novembre 2008

Quando il cioccolato si sposa allo zabaione.....

Sono cose da pazzi. Quando ho aperto il libro di Luca Montersino-Tiramisù e Chantilly e sono inciampata in questo dessert non ho fatto altro che pensare che l'avrei fatto. Già il nome: Golosotti di zabaione. Ma come si fa a resistere? Infatti, non si fa. Si cede alla tentazione e non ci si pensa piu'. L'occasione la si inventa, ma non c'e' bisogno di aspettare molto. Basta che mia sorella dica che ha un tot di amici a cena e.....il cuore della sorella grande non resiste.

Nascono cosi i golosotti e già qualcuno sussurra che l'abbinamento zabaione-cioccolato fondente fosse incredibilmente esplosivo.
Si, lo confermo. Lo era.



Golosotti allo zabaione
(da Tiramisù e Chantilly di L.Montersino)


Per la salsa al cioccolato
Ingr:
250 gr di tuorli
115 gr di zucchero semolato
625 gr di latte intero
5 gr di colla di pesce
350 gr di cioccolato al 70%
Far prendere il bollore al latte, quindi incorporarvi il tuorli montati con lo zucchero mescolando sempre fino a raggiungere la temperatura di 82°C-85°C. Togliere dal fuoco, aggiungere la gelatina prima idratata e tamponata, quindi il cioccolato fondente fuso. Omogeneizzare con un mixer ad immersione.
Per la crema chantilly allo zabaione
250 gr di crema zabaione
250 gr di panna fresca semimontata
Per la crema zabaione
Ingr:
75 gr di zucchero
54 gr di tuorli
15 gr di farina
85 gr di Marsala
20 gr di Moscato
Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e i due vini prima ben scaldati. Far cuocere fino al primo bollore e quindi raffreddare subito. Quando la crema è ben fredda, aggiungere la panna semimontata mescolando delicatamente.
Altre preparazioni
ritagli di pan di spagna
vino Marsala
decorazioni di cioccolato
glassa neutra a freddo
Preparazione
Prendere dei bicchierini piccoli quadrati e foderare il fondo con un dischetto di pan di spagna. Inumidire con un cucchiaino di Marsala. Versare un cucchiaio di salsa al cioccolato e quindi la chantilly allo zabaione cercando di salire sulle pareti in modo irregolare. Continuare gli strati e ultimare con la salsa al cioccolato. Porre in freezer finchè la salsa è ben fredda . Velare la superficie con un po’ di glassa neutra per lucidare e decorare con una variazione di cioccolato fondente.

15 commenti:

franci ha detto...

mah nooo,come si fa ....ogni volta dico che è l'ultimo dolce che faccio ...ma così è una tentazione continua ..diventerò obesa! ...Sei troppo FANTASTICA!!!

elisabetta ha detto...

Montersino è un grande della pasticceria e questa ricetta mi sembra supergolosa!Grazie PInella!!

Pinella ha detto...

Ti ho pensata mentre li facevo, Eli! A mio avviso fanno per te...

Chocolat ha detto...

Volete partecipare ad un concorso con una buona azione ?
http://cookinginrome.blogspot.com/2008/10/100-good-deed-prize-il-premio-della.html
Grazie

Wennycara ha detto...

ma che bicchierini curiosi!
come contenitori e come contenuto ;)
ciao,
wenny

Stefania ha detto...

"Quando il cioccolato si sposa allo zabaione...." non può che essere un matrimonio da fuochi d'artificio..... a mio avviso!!!!
;)

anna ha detto...

guardare le tue ricette è un'attentato alla vita.

Complimenti

Anna

lamagagiò ha detto...

Sono capitata nel tuo blog...purtroppo! Nel giro di un istante sono stata assalita da una voglia pazza di dolci. Ma come fate a preparare capolavori simili e non "obesizzarvi"?
Anch'io, come te, adoro il mare e specialmente la Sardegna, pur essendo pugliese.

lamagagiò ha detto...

P.S: ho letto il tuo profilo per vedere se sei sarda e, ti assicuro che i tuoi dolci non volano tanto alto, bensì ad altezza di pancia!

maricler ha detto...

Cara Pinella, penso che dovresti dare un'occhiata a questo link http://entraincucina.wordpress.com/2008/11/10/golosotti-allo-zabaione/

Ti hanno copiato il post senza pudore ;(

Pinella ha detto...

Grazie Maricler. Ho già risposto. Poteva chiedermelo. Le avrei detto certamente di si. Ma cosi.....

Little Sweet Mimi ha detto...

Che bello il tuo blog!
L'avevo scoperto tempo fa e adesso l'ho ritrovato :)!
Bravissima: le tue ricette sono semplicemente fantastiche, per non parlare poi delle presentazioni!!

Amo cucinare anche se mi sono appassionata da poco e adoro fare i dolci! Ti seguirò sicuramente :)!

A presto!

simona ha detto...

Cara Pinella
fantastica ricetta!!!!! assolutamente da provare a fare. Mi sorge solo un dubbio: ma quanti bicchierini si riempiono????
Complimenti ancora per il tuo blog tutto da gustare!!!!

alessandra ha detto...

con le quantità indicate, quante porzioni vengono all'incirca ? grazie mille.. vorrei provare subito questa ricetta! ottima!

Erica.M ha detto...

Ciao, ti faccio tantissimi complimenti: visito il tuo blog davvero TUTTI I GIORNI!! E poi sei biologa come mia mamma! ^_^
Vorrei stupire i miei ospiti alla vigilia, e anche a me farebbe piacere sapere quanti bicchierini hai ottenuto con quelle dosi.
Grazie!

Erica