mercoledì 23 luglio 2008

Bavarese Laura

Laura chi? Come Laura chi?
C'e' solo una donna che si chiama Laura e che puo' essere correlata ad una straordinaria bavarese.Quella della Giuliana.
Laura è una donna meravigliosa con delle mani che sono un dono del cielo. Ma le mani senza un cuore sopra è come se .... senza una testa sopra è come se....
La si sarebbe dovuta inventare, non fosse esistita. Mi regala un sacco di cose ma non è per i regali.
Adesso mi ha pure regalato il mio calendario personale. Ma non è per il calendario.
Mica si possono sempre trovare le parole per spiegare i corsi del destino.
Io riesco forse a dedicarle la mia ultima bavarese.

Quella dell'amicizia.

Che le possa piacere. Lei, che adora i dolci al cucchiaio.
Ci fosse qui vicino, le avrei almeno fatto un bicchierino.....

Bavarese Laura
(da una ricetta di Giuliana)

6 tuorli d'uovo
400 gr di latte intero
120 gr di zucchero
500 gr di fragole
10 gr colla di pesce
300 cc panna fresca

Far idratare la gelatina in acqua ghiacciata. Far prendere il bollore al latte.Tagliare le fragole a pezzetti e pasarle in padella con un cucchiaio di zucchero facendole leggermente appassire ma non cuocere. Montare leggermente i tuorli con lo zucchero e versare a filo il latte caldo, rimettere sul fuoco a fiamma bassa e, sempre mescolando, lasciar cuocere finchè la crema velerà il cucchiaio, circa 82°C. Tamponare la colla di pesce e unirla al composto, mescolare bene finchè è tutto amalgamato e passare tutto al setaccio. Quando la crema si è intiepidita, circa 35°C , unire le fragole e mescolare. Montare la panna ben ferma e versarla nel composto mescolando delicatamente per non farla smontare. Quando è ben incorporata versare il tutto in uno stampo *e tenere in frigo almeno 12 ore.

Decorazione

* E’ preferibile versare la bavarese su una base , tipo frolla, oppure sopra un biscotto oppure su una base di biscotti sbriciolati e lavorati con il burro. Dopo il passaggio in freezer, sformarla e velare la superficie con delle piccolissime quantità di colore rosso per alimenti. Stendere della glassa neutra a freddo e procedere alla decorazione. In questo caso io ho usato delle amarene sciroppate e dei dischetti di cioccolato bianco. 

20 commenti:

Morettina ha detto...

Complimentissimi!!!!! E' veramente godurioooosa ^_^

franci ha detto...

per me sei unica! tutti i tuoi dolci mi piacciono da impazzire,anche se a farli sono io e pertatanto sono solo una brutta copia .Oggi mi hanno regalato un vasetto di crema di mandorle Babbi(scusa la sfacciattaggine) hai un tuo fantastico consiglio su come utilizzarla a parte una panna cotta? ti ringrazio per tutto quello che ci regali! Grazie di cuore.

Pinella ha detto...

Santo cielo! L'avessi, avrei fatto una bavarese.Prendi la ricetta della bavarese alla vaniglia, togli la vaniglia, aggiungi alla crema inglese circa 3 cucchiai di crema di mandorle, un mezzo bicchierino di liquore Amaretto e....Il massimo? avere dei frammenti di mandorle caramellate...

michela ha detto...

Pinella, tu sei una persona splendida.
Con un cuore che va dalla Sardegna all'America ed oltre...
Laura è una persona speciale, penso che questo dolce le piaccia.
A me piace sicuramente ed è dolce ed elegante come siete voi due...
Tra manine d'oro vi comprendete bene.
ciao
Buon week end.

Laura ha detto...

Ti ringrazio anche qui Pinella.
La bavarese mi piace tantissimo e mi piace molto la decorazione che hai fatto. Ancora di più mi piace il pensiero che hai avuto per me.
Michela, grazie anche a te ma io non sono una persona elegante, anzi direi che sono proprio semplice, semplice... anche di più.
Un bacio ad entrambe.

benedetta ha detto...

Complimenti Pinella, come sempre le tue creature parlano per te!
Vorrei fare questa bavarese per domenica sera, se mi puoi dare dei consigli. Perfavore vorrei sapere: la misura della teglia, perchè parli di freezer, cos'è la glassa neutra, qual'è secondo te la base più adatta.
Lo so sono all'asilo e mi sono affacciata all'università, abbi pazienza!

Pinella ha detto...

Benedetta, la fascia che ho usato è da 24 cm.Non ha fondo, è una fascia per dolci al cucchiaio.Parlo di freezer perchè io passo i miei dolci in freezer perchè non sempre li faccio completamente al momento e perchè li sformo meglio. La glassa neutra è una sorta di gelatina morbida che si compra nei negozi specializzati.
Io ho usato una base fatta di wafer al cioccolato passati al mixer, mescolati con un po' di burro e fatti aderire alla base della fascia. Dopo un passaggio in frigo per circa 30 minuti, la base è pronta per accogliere la crema.

Io non sono ancora arrivata all?università e chissà mai se ci arrivero'....Nessuna pazienza! Chiedi quello che vuoi e se posso, ti darò una mano.

franci ha detto...

Sei un mito!Non so come ringraziarti! Il minimo che io possa fare per te è di inviarti un vasetto di crema di mandorle,so che c'è anche di pinoli ,ma non l'ho ancora provata!Se mi suggerisci come fare sarò troppo felice di provvedere a fartela avere al più presto come ringraziamento alla tua disponibilità e gentilezza.

Pinella ha detto...

Guarda che sono tentata dall'accettare..........

franci ha detto...

devi assolutamente accettare ,sono troppo contenta di poterti fare una cosa gradita !

franci ha detto...

Se vuoi scrivermi dove te lo posso mandare, possiamo comunicare via mail,messenger o skype, come tu preferisci.Un pensiero per chi elargisce tante dolcezze

Marcello Valentino ha detto...

Ciao Pinella, sarai una biologa ma i tuoi dolci sono degni di una grande pasticcera...Complimenti...

Mirtilla ha detto...

bellissima ricetta!!
davvero complimenti ;)

franci ha detto...

Sono senza fiato,non ho parole, come pure gli amici che l'hanno assaggiata .Ho seguito alla lettera i tuoi suggerimenti per la bavarese alla crema di mandorle...uno spettacolo! Ho fatto pure le mandorle caramellate; l'unica cosa che posso dire è GRAZIE! (L'offerta è sempre valida ...anzi ..ancor più)

mike ha detto...

ciao pinella...volevo innanzi tutto complimentarmi per il blog supermegaesauriente e poi premiarti con qualcosa che dovrai passare a ritirare da me!!!!bacione

Pinella ha detto...

Grazie a tutti!
Franci, non c'entro molto. Se il dolce era buono è tutto merito tuo! Bravissima!
Grazie chef Marcello e super grazie a Mike per il premio!!!!

chef ha detto...

Complimenti torta degna dei miglior pasticceri, santin si dimostra sempre grande come maestro,ma l'allieva cresce in continuazione ancora complimenti

Pinella ha detto...

Sono commossa. Sul serio.

Valeria ha detto...

Oh Pinella, che meraviglia! Ma come l'ho vista ho strabuzzato gli occhi, e non solo per l'ammirazione. Ché mi son chiesta "Dove le avrà mai trovate le fragole ad agosto??", qui non trovo nemmeno quelle di importazione. :-(

simo ha detto...

Ciao Pinella,piove,sempre ed io sono stanca di questa primavera cosi piovosa, e per dispetto vorrei fare questo stupendo dolce,
che sa tanto di sole. Ti chiedo un consiglio, come preparare la pasta
biscotto. grazie dolce Pinella
un abbraccio.