venerdì 16 maggio 2008

Solo una ciambella..forse due


Il mio dolce preferito. Non è che ci sia bisogno di tante parole. Solo pensarci e già sono li, che svengo quasi. Mi piacciono da matti, le ciambelle. Con la marmellata. Senza. Al cioccolato. Alla crema. Basta solo che a sorregggere il tutto ci sia uno straterello di frolla. A se non c'e' lei, basta che che ci sia una sablée. Una brisée. Qualcosa insomma.



E il resto, è solo quasi felicità. A patto che si sappia cosa sia un momento di felicità. Ho detto un momento....

Sablée di Pinella

Riunite in una ciotola g 375 di farina setacciata, g 70 di fecola, g 125 di zucchero a velo, un pizzichino di sale, un cucchiaino di vaniglia oppure scorza di limone, g 250 di burro morbido e a pezzetti. Impastate brevemente come per la frolla, quindi completate velocemente sulla spianatoia e fate riposare una mezz'ora in frigo. Si fanno i cerchi, di cui uno forato al centro. si cuociono separatamente poi, si incollano con della marmellata oppure crema gianduia. D'obbligo la spolverata di zucchero al velo.


12 commenti:

paola ha detto...

ma che differenza c'è tra una frolla friabile e la sablè?
Ciao paola

Pinella ha detto...

Splendida domanda...vedi un po' qui:
http://www.gruppofood.com/en/article/dolcesalato73/corso-pasta-sablee


In questa non ho messo neppure albume. Nella frolla ci va sempre l'uovo, intero o tuorlo.
Ma aspetto che qualcuno dica il contrario. In questo campo, è tutto molto vasto che ho poche certezze confuse.e

michela ha detto...

Mi sa che abbiamo gli stessi gusti.
Io adoro la sablè e gli strudelini con fichi che hai postato più sotto.
Grazie copio tutto.

Cannelle ha detto...

Sei fenomenale!!!Grazie per le ricette e per i suggerimenti!
Ciao e felice domenica
Cannelle

Alessia ha detto...

Splendide e che fame!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Bellissima ricetta! Grazie Laura

emilia ha detto...

Mamma mia quante cose ho ancora da imparare !!! Brava :)

salsadisapa ha detto...

ciambelle? ti piacciono le ciambelle??? mia cara allora siamo in due: io vado matta per qualsiasi dolce col buco! è irresistibile: ergonomico perché nel buco ci metti la mano e lo afferri, omogeneo perché la forma consente una cottura uniforme, simpatico perché la ciambella è simpatica di suo...
ok, chiamateci homer simpson :D

Pinella ha detto...

Carissima salsa, già hai un nome che mi è molto vicino....quanti dolci con la sapa.... E poi, ebbene si! vado matta per le ciambelle. il mio dolce assolutamente preferito.

mimmy ha detto...

Pinella, ho fatto la tua seblee ma i biscotti si sono rotti!!!
Cosa ho sbagliato? Forse troppo cotti?
Grazie

Pinella ha detto...

Come, rotti?!?

mimmy ha detto...

Ho provato a cuocerli meno e vanno benissimo! Forese la fretta...
Grazie, bacio